Roberto Chessa

live your dream

Gandhi e la rabbia

4 commenti

Tra le varie storielle , c’è questa di Gandhi, il discorso al discepolo sulla rabbia …buona lettura e buona riflessione

Un giorno, un pensatore indiano, pose la seguente domanda ai suoi discepoli:

“Perchè le persone gridano quando sono arrabbiate?”

“Gridano perché perdono la calma”, rispose uno di loro.

“Perchè gridare, se la persona sta proprio vicina?”, chiese di nuovo.

“Bene, gridiamo perchè desideriamo che l’altra persona ci ascolti!”, rispose un altro discepolo.

E il maestro tornò a domandare: “Allora non è possibile parlarle a voce bassa?”.

Varie altre risposte furono date, ma nessuna convinse il maestro. Allora egli esclamò:

“Volete sapere perchè si grida contro l’altra persona quando si è arrabbiati?

Il fatto è che quando due persone sono arrabbiate, i loro cuori si allontanano molto.

Per coprire questa distanza, bisogna gridare per potersi ascoltare. Quanto più arrabbiati sono, tanto più forte grideranno per potersi ascoltare.

D’altra parte, che succede quando due persone sono innamorate? Loro non gridano, parlano soavemente.. e perchè? Perchè i loro cuori sono molto vicini. La distanza tra loro è piccola. A volte sono talmente vicini i loro cuori, che neanche parlano, solamente sussurrano. E quando l’amore è più intenso, non è necessario nemmeno sussurrare, basta guardarsi. I loro cuori si intendono. E’ questo che accade quando due persone che si amano si avvicinano”.

Infine il pensatore concluse dicendo: “Quando voi discuterete, non lasciate che i vostri cuori si allontanino, non dite parole che li possano distanziare di più, perchè arriverà il giorno in cui la distanza sarà così tanta che potrebbero non incontrare più la strada per tornare”

Mahatma Gandhi

Annunci

Autore: Roberto Chessa

https://rchessa.wordpress.com/

4 thoughts on “Gandhi e la rabbia

  1. Queste parole ho l’impressione che nessuno le conosca visto i comportamenti così brutali ai quali siamo oggi abituati. A cominciare da un sempre arrabbiato che oggi ha fatto degli urli la sua bandiera. Buona serata caro Roberto. Isabella

  2. L’ha ribloggato su Roberto Chessae ha commentato:

    in questo periodo dove si parla tanto di rabbia ed amore, ribloggo questo post …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...