Roberto Chessa

live your dream

Bruco o farfalla ? il bruco non saprà mai quant’è bello volare !

3 commenti

DSCN2340

Da oltre 10 anni, la farfalla accompagna la mia vita, nel  lavoro e nella vita privata. Un logo che rappresenta una modalità di pensiero e di azione.

Lao Tzu, Tse, Tze, ognuno lo chiama come vuole. E’ stato sicuramente uno dei primi ad utilizzare la metafora della farfalla e del bruco .

La metamorfosi,  metafora  per eccellenza del cambiamento .Due modalità di pensiero, di  atteggiamento e di azione. Se ne parla in differenti stili di vita , di pensiero , di cultura e religione.

Se ne parla in differenti antologie, dai testi antichi alle moderne teorie di “change management”.

Chi vede sempre il lato negativo delle cose , degli altri, e spesso anche di se stesso. La teoria del bicchiere mezzo vuoto. Manifesto del :  “io sono realista”. Convinti, spesso rassegnati,  che non si possa fare niente.

Ed infondo è meglio così. Almeno non resti deluso. Se ti aspetti qualcosa di bello e poi non si realizza ?

Ma la domanda è :  e se ti aspetti qualcosa di bello e poi si realizza ?

Ma crederci non basta, se non fai niente per farlo accadere.

“ Ai miei tempi” si diceva : è come sperare di fare 13 al totocalcio senza giocare la schedina.

E più passano gli anni e più pensi che ormai sia tardi. ….. bella vita di merda!

Pensare sempre in maniera negativa, ti porta di conseguenza ad agire negativamente.

Atteggiamento che spesso deriva dalle esperienze passate, dalle credenze consolidate, dalla paura del cambiamento . La  paura di non farcela, di fallire.

Spesso questo è un modello che non ci appartiene direttamente, ma che  ci trasportiamo, avendolo acquisito da bambini, crescendo. Magari dalla famiglia, amici, dall’ambiente.  Potremo essere stati condizionati a pensare che sia così. Dandolo per scontato.

Al bruco basterebbe studiare entomologia , per sapere che si chiama  metamorfosi e non morte. Cambierebbe prospettiva.

Nella vita può capitare a tutti di essere bruco in determinati periodi della sua vita., ma c’è anche chi sceglie di vivere l’intera esistenza come bruco.

In azienda , la modalità bruco  tende a rallentare il lavoro proprio e degli altri. Non stimola di sicuro lo spirito di gruppo e tanto meno lo spirito di iniziativa. Quindi non agevola i risultati.

Purtroppo questo non accade solo in ambiente lavorativo.

La domanda è : noi cosa possiamo fare e cosa facciamo per cambiare le cose ? ……………………………  Niente ?

Solo noi abbiamo “il potere” di decidere se fare qualcosa per cambiare le cose o trovare sempre un motivo, una scusa, un alibi, una giustificazione.

Cosa ci posso fare se ……… Non è stata colpa mia ………. È dipeso da ?

Una modalità, un atteggiamento, un comportamento. Come ci sentiamo e cosa facciamo davanti ad una determinata situazione o  evento.

Se la mattina arrivo spesso  a lavoro in ritardo , probabilmente non è solo colpa del traffico, o dei semafori rossi, dei lavori in corso, della processione, della sveglia che non ha suonato, dello scaldabagno spento, del calzino scomparso.

Cosa ho fatto per cambiare le cose ? ho anticipato la sveglia ? sono uscito prima di casa, ho preparato i vestiti dalla notte prima, ho fatto la doccia prima di andare a dormire? Sono andato a letto prima?

E’ più semplice dare la colpa al traffico o al destino! Vuol dire che doveva andare così !

Se tengo veramente a qualcosa, troverò il modo per raggiungerla. Mi sentirò causa negli eventi.

Il bruco si sente sempre e comunque effetto, lui non può far niente per cambiare le cose. E’ la natura. E noi ? quante volte ci comportiamo come il bruco quando invece abbiamo l’opportunità di volare ?

Scopri se sei più bruco e farfalla, leggi qui

Annunci

Autore: Roberto Chessa

https://rchessa.wordpress.com/

3 thoughts on “Bruco o farfalla ? il bruco non saprà mai quant’è bello volare !

  1. a volte è veramente dura lasciarsi tutto alle splle e ricoinciare

  2. Pingback: La famiglia dei Bruchi « Roberto Chessa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...