Roberto Chessa

live your dream

L’uomo con il riccio in tasca

1 Commento

Quanti di voi hanno avuto a che fare con una persona dal braccino corto ?

Dalle mie parti il tirchio viene definito come quello con il riccio in tasca. Ma a prescindere dai facili sarcasmi, sappiate che queste persone potrebbero soffrire di una grave  patologia clinica.

E’ risaputo che il denaro condizioni la vita delle persone, sia per chi non lo ha , quanto per chi ne ha tanto.

La “famosa” sindrome di Paperon de Paperoni, dove il denaro crea ossessione e dipendenza.

Senza entrare in merito a discorso demagoghi , legati all’immagine e al potere che deriva dal denaro, voglio affrontare un discorso legato ai comportamenti delle persone.

Esistono varie dipendenze, che vanno certamente ad influire sullo stato emotivo, ergo di salute delle persone.

E voi che rapporto avete con il denaro ?

Gli studi effettuati dal dott.Roger Henderson ci danno una panoramica sui sintomi legati alla “money syckness sindrome”, ovvero sindrome da ossessione del danaro.

C’è chi riversa questa ossessione compulsiva di personalità con accumulo di denaro, altri che si rovinano con il gioco d’azzardo ed altri ancora che soffrono ogni qual volta devono mettere le mani in tasca e spendere.

Lo pensavo da tanto tempo, ma non avevo avuto il tempo di approfondire il discorso, così sono andato in rete a fare qualche ricerca. Tombola… per molte persone il rapporto con il denaro è  un vero morbo, una malattia che ne condiziona le relazioni quanto lo stato di salute fisica e mentale.

Il rapporto con il denaro favorisce la malattia. E’ quanto afferma il dott.Henderson, generando forti tensioni e stress, che sfociano in  ben noti sintomi somatizzati come i tic nervosi, nausea, emicranie, respiro corto, ma soprattutto bassa capacità d’ascolto, collera ingiustificata, nervosismo e pensieri negativi, lavoro eccesivo, senso di privazione, invidia e depressione.

Perciò se anche voi avete una persona cara che manifesta questi sintomi, non prendetelo in giro, ma consigliategli un bravo terapeuta.

Fatevi curare.

 

 

Fonte : Roger Henderson – “money syckness sindrome”

Annunci

Autore: Roberto Chessa

https://rchessa.wordpress.com/

One thought on “L’uomo con il riccio in tasca

  1. questo lo devo far leggere a chi so io 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...